Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_stoccarda

Il Grecano: volti e paesaggi della Calabria greca (a Heidelberg)

Data:

07/11/2017


Il Grecano: volti e paesaggi della Calabria greca (a Heidelberg)

Mostra fotografica con opere di Natale Scordo (a cura di Natale Scordo).

Il mondo interiore di ognuno di noi è assolutamente unico, solo per tentativi ed approssimazioni ci avviciniamo all'Altro.
Un ritratto è il risultato di un incontro, di una complicità, di un'intesa, di un breve intenso sentimento di unione spirituale, di un momento magico tra il fotografo ed il soggetto fotografato che racconta l'intera sua storia. Il mio è il tentativo di cogliere dietro le maschere la parte più originaria dell'essere umano, l'anima. Questo ritratto psicologico mi affascina perché mi permette di entrare in contatto con l'altro, di condividerne un vissuto. Accettare di farsi guardare dentro nasce da un senso di fiducia e dalla percezione inconscia che nessuna esperienza è più forte dell'amore e che lo sfiorarsi di due anime è un miracolo straordinario. Il mio interesse per gli esseri umani si è tradotto in due diversi atteggiamenti culturali: lo studio della Psicanalisi e la passione per il Ritratto in quanto il volto è lo scenario privilegiato dei nostri vissuti più profondi. Un buon ritratto è dunque il risultato di un processo alchemico che ha come ingredienti: l'Anima, il Volto, la Luce, la Relazione.

Informazioni

Data: da Mar 7 Nov 2017 a Mer 10 Gen 2018

Organizzato da : Italienzentrum Heidelberg

In collaborazione con : Italienisches Kulturinstitut Stuttgart

Ingresso : Libero


Luogo:

Romanisches Seminar, Ernst-Robert-Curtius-Saal (RS 218), Seminarstr. 3, Heidelberg

8001